SIGARETTA ELETTRONICA SENZA NICOTINA – LE SIGARETTE ELETTRONICHE FANNO MALE?

SIGARETTA ELETTRONICA SENZA NICOTINA – LE SIGARETTE ELETTRONICHE FANNO MALE?

Da sempre mi è stato chiesto: ma tu che fumi una sigaretta elettronica non ti sei mai posto il problema che fa capo alla domanda “la sigaretta elettronica fa male”? Si, sicuramente durante la mia carriera da vaper mi sono avvicinato più volte a questo dilemma, concludendo con un parere del tutto negativo capitanato da un fatto: faccio uso di una sigaretta elettronica senza nicotina.

Questo cosa vuol dire? Da quando esiste una sigaretta elettronica senza nicotina? Io conoscevo solo quelle che trasferivano catrame e dipendenza allo stato liquido tra sangue e polmoni, e per l’appunto non erano elettriche.

Naturalmente questa è una provocazione, sono profondamente ironico nelle ultime due frasi. La sigaretta elettronica, soprattutto quando parliamo di sigarette elettroniche senza nicotina, non trasferiscono nessun “contenuto”, chiamiamolo così, dannoso ai polmoni e di conseguenza a tutto il nostro corpo rendendole così da qualche anno a questa parte un hobby anche per tutti quei non fumatori che non si erano avvicinati a questo mondo per rischi legati alla salute.


La sigaretta elettronica senza nicotina fa male?

La sigaretta elettronica senza nicotina quindi a mio avviso non fa male. I danni della sigaretta elettronica sono impercettibili, anzi, direi proprio nulli.

Vi anticipo una cosa: non sono un medico, quindi in via assoluta non posso dirvi che non provoca nessun effetto dannoso, mi avvalgo come voi di ricerche e studi fatti da fonti attendibili; un procedimento critico che dovrebbe essere seguito da chiunque.

Non posso darvi una risposta che possiamo definire a dir poco secca: un si o no. Vi rimando così a una citazione, vediamo se la riconoscete:

“Per quanto se ne sa oggi, svapare non fa male, e la sigaretta elettronica, caricando il tank con liquidi senza nicotina è innocua.”

Le parole appena citate sono di “Umberto Veronesi”, opportunamente modificate e adattate al contesto, anche se il significato resta il medesimo. Non penso che questo nome vi sia del tutto nuovo, anzi! Per chi non ne fosse a conoscenza è un noto medico-chirurgo che ha lavorato nell’ambito della sanità per anni e anni.

Forse lo ricordate per le sue continue menzioni e critiche contro il dibattito sull’utilizzo delle sostanze stupefacenti più leggere riportate più volte in trasmissioni televisive, già da questo potete capire di che personaggio si tratta. Sicuramente non uno fra i più liberali presenti sulla piazza.


Perché si sostiene che le sigarette elettroniche fanno male?

Come già sostenuto dal precedente dottore, la sigaretta elettronica senza nicotina non crea nessun problema. In sintesi il loro meccanismo è molto semplice: una batteria trasferisce energia a una resistenza che venendo riscaldata permette al liquido di evaporare ed essere trasferito attraverso ad un canale di aerazione al “beccuccio”. In altre parole respirerete vapore aromatizzato, espellendo tutto per vie aeree.
Il presupposto in ogni caso resta sempre lo stesso: la sigaretta elettronica deve essere senza nicotina. In questo caso parliamo dell’aroma. Il liquido non deve contenere questa sostanza. Nella situazione opposta infatti si avrebbe un inalazione di nicotina: nota a tutti come “la causa principale della dipendenza da sigaretta”.
Una sigaretta elettronica senza nicotina quindi non potrà farvi male o provocare qualche danno come sostenuto invece da molti portali allarmistici, costituendo invece un ottimo svago infinitamente migliore al fumo da sigaretta fisica.

Un aggiunta di nicotina quindi è consigliata solo nel caso stiate cercando di smettere, naturalmente al fronte di una riduzione costante del quantitativo diluito nel liquido aromatizzato.

Dopo questa “breve” introduzione su quali siano i motivi per cui una sigaretta elettronica non provoca danni passiamo a scoprire la migliore sigaretta elettronica senza nicotina.


 

Migliori sigarette elettroniche senza nicotina

C’è da precisare una cosa: non esistono sigarette elettroniche con o senza nicotina. Quello che varia in questo caso è il liquido che viene vaporizzato da esse.

Il liquido, composto da una base e un aroma può essere “allungato” se cosi si puo definire con della nicotina. La base è costituita da un liquido incolore e inodore, se inserito singolarmente nella sigaretta vi farà solo un effetto fumo, senza lasciarvi nessun gusto in bocca.

L’aroma invece conferisce al vapore il classico gusto, variante in base alla tipologia scelta. Formerà di conseguenza una miscela che assimilata alla nicotina porterà alla nascita di un liquido per sigaretta elettronica con o senza nicotina.
Naturalmente i liquidi sono standardizzati e ben pronti, sconsigliamo ai principianti di iniziare a elaborare i propri liquidi in casa. è una procedura che è consigliata solo a vapers esperti, che sanno riconoscere le proporzioni in modo da non portare gravi danni, sia per la salute che per la sigaretta in se.
Si lo so, al momento ti stai chiedendo pure te quanto tempo dovrai aspettare prima di farti tutti i liquidi in casa e risparmiare una parte del costo derivante dall’acquisto di liquidi preconfezionati.


 

Tip Per fumatori incalliti – Come passare a una sigaretta elettronica senza nicotina

il primo passo è sicuramente quello di attrezzarsi e andare alla ricerca di un kit, se sei un principiante o un vapers alle prime armi si consiglia di dare un’occhiata alle recensioni delle sigarette elettroniche e molte altre features che potranno sicuramente tornarvi utili in futuro.

Naturalmente eliminare la nicotina fin da subito è praticamente impossibile:una diminuzione graduale è difficile ma consigliata per riuscire ad eliminare del tutto questo “vizio”.

In ogni caso solo la conversione da sigaretta normale a sigaretta elettronica è un passo da gigante, abbiamo eliminato in un colpo solo qualche migliaio di problemi alla salute, un paio di tonnellate di sostanze nocive iniettate nel nostro organismo portando a uno stato completamente diverso.


 

Conclusioni

Tornando al dunque, le sigarette elettroniche senza nicotina costituiscono uno strumento che non crea nessun danno a voi e soprattutto alle persone che vi circondano. In altre parole non fanno male, potete tornare a svapare in tranquillità adesso!!